Testimonianze

"Donne che ispirano le donne"

qui troverai le testimonianze di alcune donne che hanno già fatto il percorso "Amati & Valorizzati" e raccontano la loro esperienza e i loro risultati, con l'intenzione di ispirare altre donne come te a prendere in mano la propria vita, ritrovare il proprio valore e la propria strada e iniziare -finalmente- a valorizzarsi, a casa e al lavoro, con gentilezza & fermezza

RISULTATI: SMETTERE DI ESSERE SOPRAFFATTE, ma SENTIRSI APPREZZATE + FARSI ASCOLTARE AL LAVORO

In particolare, Nadia racconta che quando ci siamo conosciute viveva in un limbo di scontentezza:

* amava il suo lavoro (ha creato un'attività insieme a suo marito), ma non si sentiva realizzata ed apprezzata. Non aveva orari, lavorava sempre dal mattino presto fino a sera tardi, e, nonostante questo, sentiva sempre di non aver fatto abbastanza e si sentiva sempre in ansia e sopraffatta

*il tempo libero, quasi non esisteva e se c'era lo impiegava pensando al lavoro o mettendo sempre le priorità degli altri di fronte alle sue

 

* in generale, tendeva ad essere molto servizievole e a sentirsi in colpa se non correva sempre quando la sua attenzione era richiesta. Tendeva a mandar giù un sacco di rospi, ossia a non dire mai la sua se non quando, stanca di stare zitta, partiva come un treno con toni e modi non efficaci e per cui non veniva mai presa sul serio

RISULTATI:SMETTERE DI SUBIRE UNA BRUTTA SITUAZIONE A CASA + METTERSI IN LUCE AL LAVORO

In particolare, Antonella racconta che quando ci siamo conosciute viveva da molto in uno stato in cui si sentiva "chiusa come in un guscio", si era adattata alla situazione che stava vivendo a casa e si era costretta a farsela andare bene.

 

Al lavoro stava bene ed era felice, però anche in quel contesto tendeva a vivere da spettatrice, sedendosi sempre in ultima fila alle riunioni, ascoltando gli altri e non esponendosi mai dicendo la sua.

 

Nel tempo libero, la sua tendenza a pensare sempre in negativo e ai problemi che la affliggevano non le permetteva di viverselo con leggerezza e serenità.

 

Nel video racconta i suoi meravigliosi risultati e la sua trasformazione da bruco a farfalla- da spettatrice ad attrice nella sua vita!

RISULTATI:SICUREZZA PER ACCETTARE LA PROMOZIONE+ RITROVARE TEMPO DI QUALITA’ IN FAMIGLIA

In particolare, Giulia racconta che quando abbiamo iniziato il percorso stava attraversando un periodo buio:

* al lavoro non riusciva a prendersi le soddisfazioni che desiderava, si sentiva molto frustrata per questo perché ama il suo lavoro

 

* a casa aveva difficoltà a gestire con serenità la famiglia e avere tempo di qualità con i bambini e il marito

 

Nel video racconta i suoi meravigliosi risultati e di come sia cambiata la sua vita ora!

 

RISULTATI: SICUREZZA E FORZA PER INIZIARE UN NUOVO LAVORO, DOPO UNA BRUTTA ESPERIENZA

In particolare, Federica racconta che quando ci siamo conosciute si sentiva completamente sopraffatta da un turbinio di emozioni negative (dovute ad una brutta esperienza lavorativa che aveva vissuto) che influivano abbondantemente nella gestione della sua vita lavorativa, ma anche personale.

Si sentiva come se vivesse in una barchetta in mezzo al mare, sballottata a destra e sinistra tra pensieri, preoccupazioni ed emozioni, e tutto ciò non le permetteva di prendere le giuste decisioni e di agire razionalmente nella situazione difficile che stava attraversando.

 

Nel video racconta i suoi meravigliosi risultati e di come sia cambiata la sua vita ora!

RISULTATI: SMETTERE DI RIMUGINARE + ESSERE AUTOCRITICA e PERFEZIONISTA così da VALORIZZARE CHI SEI

In particolare, Adele racconta che il motivo per cui mi ha contattata era che si sentiva di vivere in balia dei suoi pensieri e dei suoi stati d'animo, e questo aveva ripercussioni negative sia:

- nella sua vita professionale: non riusciva a dare il massimo, come lei voleva; era troppo perfezionista e critica con se stessa e così si focalizzava troppo su dettagli e aspetti negativi; sebbene non fosse una donna insicura, questa era l'immagine che dava di sè, e questo la faceva soffrire molto

-nella sua vita personale: perdeva un sacco di energie mentali inutili persa tra i suoi pensieri ("e se"..."è meglio così o colà"...) e non riusciva a godersi davvero il tempo libero, famiglia e amici.

 

Nel video racconta i suoi meravigliosi risultati e come sia cambiata la ora la sua vita.

RISULTATI: CORAGGIO DI ACCETTARE UNA PROMOZIONE, SMETTERE DI RIMUGINARE, SICUREZZA NELLE TELEFONATE

In particolare, racconta che quando ci siamo conosciute l'avevano appena promossa al lavoro, sebbene ne fosse entusiasta non se la sentiva di accettare perché si sentiva troppo insicura e non all'altezza. Questa sua insicurezza poi si faceva sentire ogni volta che doveva fare delle telefonate importanti, aver a che fare con qualche ufficio o esporsi cucinando per qualcuno. Infine, desiderava tanto riuscire a godere di più del suo tempo libero col suo compagno e la sua famiglia, tutto questo era reso impossibile dal suo non riuscire a staccare mentalmente dal lavoro nemmeno la sera o nel weekend.

 

Nel video racconta i suoi meravigliosi risultati e come sia cambiata ora la sua vita.

RISULTATI: FORZA X LASCIARE IL LAVORO E FARE CIO' CHE SI AMA, ESSERE UNA MADRE ATTENTA E PAZIENTE

In particolare, Paola racconta che quando ci siamo conosciute stava vivendo un periodo davvero difficile e buio: non si accettava, vedeva tutto nero, aveva paura di tutto perfino di stare in mezzo alle persone, la qualità del tempo che trascorreva con le figlie era pessima, non aveva voglia di far nulla e si sentiva frustrata per il lavoro che faceva che non le piaceva ed era pure poco redditizio.

 

Nel video racconta i suoi meravigliosi risultati e come sia cambiata ora la sua vita.

RISULTATI: POTERE SU PENSIERI E EMOZIONI, DETERMINAZIONE, CHIAREZZA MENTALE, ESSERCI PER GLI ALTRI 

In particolare, Sara racconta che quando ci siamo conosciute viveva un periodo di confusione mentale estrema: sempre in balia di pensieri ed emozioni che la facevano arrivare sfinita (mentalmente) a sera. Ogni cosa, anche banale, diventava un problema, proprio perché troppo coinvolta dalle emozioni scatenate da ogni piccola cosa.

 

Doveva fare delle scelte professionali, ma in questa situazione non sapeva da dove cominciare. Si sentiva a terra, voleva fare un reset e ricominciare da capo, con più chiarezza e ordine mentale

 

Nel video racconta i suoi meravigliosi risultati.

RISULTATI: CONTROLLARE EMOZIONI E PENSIERI TRAVOLGENTI + ELIMINARE LA FAME NERVOSA E PERDERE PESO

In particolare, Sara racconta che quando ci siamo conosciute, essendo lei una persona altamente sensibile, viveva in una burrasca emotiva e travolta da pensieri negativi, preoccupanti e ansiosi. Tutto ciò aveva ripercussioni sulla sua serenità, sulla sua alimentazione (mangiava cioccolata e "schifezze" per sentirsi, anche solo per poco, più tranquilla e serena) e sulla relazione con gli altri. 

RISULTATI: COME RITROVARE LA PROPRIA STRADA PROFESSIONALE e SUPERARE INSICUREZZA E PAURA DEL FUTURO

Quando ci siamo conosciute Serena si sentiva confusa, non capiva più qual era la sua vocazione professionale, viveva incastrata in un "tomento mentale" che drenava tutte le sue energie e temeva che tutto questo le sarebbe costato la perdita del suo grande sogno, desiderato per tutta la vita.

RISULTATI: COME SCONFIGGERE IL PERFEZIONISMO E LA PAURA DI NON AVER MAI FATTO ABBASTANZA E RITROVARE CALMA MENTALE, TEMPO PER TE E LO STARE CON GLI ALTRI E ORGANIZZARE CENE CON LEGGEREZZA

RISULTATI: COME USCIRE DAL PANTANO E RITROVARE TE STESSA, ENERGIA, DETERMINAZIONE NEL FARE LE SCELTE, RIMETTERTI AL PRIMO POSTO ed ESSERCI PER GLI ALTRI (senza senso di colpa o dimenticarti di te)

RISULTATI: RECUPERARE AUTOSTIMA, SICUREZZA e L'ABILITA' DI AFFERMARSI E FARSI ASCOLTARE dagli altri 

I RISULTATI:✅alimentazione più sana (necessaria per una sua personale condizione), volersi bene e prendersi cura di sé col cibo.  ✅Decidere, con tranquillità, cosa fare e quando, senza sempre aspettare l’approvazione degli altri ✅porsi in modo diverso facendo così ascoltare anche la propria opinione ✅dire di no quando non ci va di fare qualcosa, senza sentirsi in colpa ✅smettere di accontentare sempre gli altri e ritrovare la sua dimensione e il suo posto nel mondo

RISULTATI: AFFERMARE TE STESSA AL LAVORO. DA INSICURA e SOTTOMESSA 👉 A DECISA e SERENA

✴️PROBLEMA: relazione con una collega molto aggressiva e che si comportava come una superiore sebbene fosse di pari livello

I RISULTATI:✅"durante le discussioni ascolto e poi dico la mia tranquillamente senza farmi prendere dalla rabbia" ✅"dico ciò che penso senza impormi con serenità" ✅"vado al lavoro felice" ✅"non ho cambiato la mia collega, ma ora ho trovato il modo di stare bene con lei" ✅"anche a casa sono più serena e sto meglio con la mia famiglia" 

RIPARTIRE DA SE': SICUREZZA, INDIPENDENZA E SERENITA' NONOSTANTE TUTTO a casa e al lavoro

Simona, professionista del benessere, racconta il viaggio che l'ha portata a ✅sentire la propria forza interiore, sicurezza e che "c’è la posso fare anche da sola" ✅ la capacità di affrontare le situazioni difficoltose senza rimanerne intrappolata ✅la possibilità di vivere al meglio, nonostante la vita alle volte ci tiri addosso melma. 

RIPARTIRE DA SE': SICUREZZA, DETERMINAZIONE e CALMA al lavoro, iniziare a DIRE NO e FARSI AMARE lo stesso dalle amiche

Beatrice racconta la sua trasformazione da 10 e lode. 

E' ora libera dalle sue grandi paure e insicurezze (nella vita personale e professionale), sa gestire (senza sottomettersi e assecondando sempre il volere degli altri) le relazioni con gli altri e ha chiaro cosa vuole al lavoro e se lo sta pian pianino prendendo⁣⁣.

RIPARTIRE DA SE': CORAGGIO NELLE SCELTE DI LAVORO, ALLENARSI SENZA TORMENTARSI, GODERSI IL TEMPO LIBERO E FAMIGLIA

Anna racconta come è passata dall'essere molto insicura, dura e rigida con se stessa (anche durante le vacanze e il tempo libero) al trovare il coraggio di cogliere un'opportunità lavorativa straordinaria, adottare uno stile di vita più flessibile e riacquistare leggerezza nel tempo libero con la famiglia e gli amici

RIPARTIRE DA SE': PASSARE DALL'ESSERE AUTOCRITICA E INSICURA e AL DIVENTARE FORTE, FELICE E PRONTA A METTERTI IN GIOCO

Debora racconta come ha ritrovato sicurezza iniziando a sentire che "ce la può fare e sa come fare" a supera le sfide. Racconta come ha preso una decisione importante, superando la paura di cambiare e sentendosi pronta a fare un salto nel vuoto senza ansia, ma con positività e voglia di mettersi in gioco.

Grazie al percorso è riuscita a ad avere finalmente tempo di qualità in famiglia (lasciando il lavoro al lavoro) sentendosi serena e con una mente leggera e libera.

RIPARTIRE DA SE': PASSARE DALL'ESSERE RIGIDA E PAUROSA ALL'ESSERE SPENSIERATA E CORAGGIOSA

 

Aurora racconta come abbia lasciato andare paure, insicurezze e il suo essere troppo rigida. E abbia iniziato ad essere più spensierata in famiglia e con gli amici, ad essere più forte e coraggiosa anche nel sostenere gli altri (come 2 amiche malate) ed abbia smesso di indossare una maschera cominciando ad essere se stessa nei modi di fare (ride e scherza di più) e nel suo aspetto fisico (ha iniziato col cambiare taglio e colore di capelli dopo anni).

RIPARTIRE DA SE': USCIRE DALLA CONFUSIONE DEL "NON SO COSA VOGLIO", RITROVARE LA FORZA INTERIORE, TROVARE IL PROPRIO POSTO NEL MONDO E LA CAPACITA' DI VALORIZZARSI CON GLI ALTRI

 

Francesca racconta come abbia smesso di sentirsi confusa, insicura e in balia delle critiche e dei sensi di colpa. Ha ritrovato la sua strada e si sente felice di essere una mamma casalinga che può coltivare le sue passioni. Ha ricominciato a mettersi al centro della sua vita e a dire la sua e a valorizzarsi nelle relazioni con gli altri.

RIPARTIRE DA SE': DIRE DI NO, SENZA SENTIRSI IN COLPA, FARE DI PIU' CIO' CHE PIACE, RIMETTERSI AL PRIMO POSTO E SCOPRIRE CHE NON SOLO SI MIGLIORANO LE RELAZIONI CON GLI ALTRI, MA CI SI SENTE PIU' A PROPRIO AGIO CON LORO

 

Silvia racconta come abbia smesso di sentirsi stanca, insoddisfatta e a disagio in mezzo alle persone. E abbia iniziato ad affermarsi con gli altri (più no agli altri e più sì a se stessa) e a darsi più attenzioni, ascolto, affetto e meno critiche (e anche la dieta ne ha giovato un sacco!)

RIPARTIRE DA SE': ASCOLTARE E DARE IMPORTANZA AI PROPRI BISOGNI, ACCETTARSI E METTERSI AL PRIMO POSTO IN TUTTE LE RELAZIONI

 

Ilaria racconta come è ripartita da se stessa, ritrovando sicurezza, la capacità di gestire in modo più efficace i pensieri negativi e le emozioni (senza aprire il frigorifero- vedi video) e la spinta a diventare la migliore versione di se stessa e a potenziare le sue preziosissime relazioni con gli altri

RIPARTIRE DA SE': CONCILIARE L'ESSERE DONNA CHE AMA IL SUO LAVORO E MADRE RIUSCENDO A DARE IL MASSIMO IN ENTRAMBI I RUOLI CON SERENITA' E APPAGAMENTO

Marta è riuscita a prendere il controllo sulle ansie della mente e a gestire in modo più efficace le nuove situazioni lavorative e personali, mantenendo sempre alte le sue abilità di performance al lavoro.

Ha iniziato a sentirsi più forte e sicura cominciando ad essere più comprensiva e gentile con se stessa, a volersi più bene e, quindi, a criticarsi e darsi addosso di meno. 

RIPARTIRE DA SE': DIRE DI NO, MOSTRARSI PER CHI SI E' VERAMENTE, SMETTERE DI FARE CIO' CHE NON CI VA PIU', SENZA SENTIRSI IN COLPA E SENZA DANNEGGIARE (ANZI MIGLIORANDO) LE PROPRIE RELAZIONI

Micaela ha messo se stessa al centro della sua vita: recuperando sicurezza  e fiducia Ha  trovato il coraggio di iniziare a mostrarsi per chi è lei veramente e così dire una cosa che si teneva dentro da anni ad una persona a cui lei tiene molto e a potenziare il rapporto con i suoi figli. Anche le sue relazioni con i colleghi ora sono molto diverse: finalmente sente di poter e saper come dire ciò che veramente pensa. 

RIPARTIRE DA SE': ASCOLTARE E DARE IMPORTANZA AI PROPRI BISOGNI, DIRE DI NO E FAR VALERE LA PROPRIA OPINIONE, ESPORSI AL ALVORO E A CASA SENZA FARSI SOPRAFFARE DALL'EMOTIVITA'

 

Marta ha riacquistato coraggio, fiducia, sicurezza e autostima e ha iniziato a mostrarsi per chi è veramente, a dire di no quando non le va di fare una cosa e a esprimere il suo volere o opinioni.

Ha imparato a dedicarsi del tempo, conoscersi meglio e ha iniziato a mettersi al primo posto. Uno dei suoi più grandi traguardi: riuscire a cambiare senza danneggiare, ma anzi migliorando, le sue relazioni personali e professionali.

E TU, QUALI RISULTATI VORRESTI OTTENERE?